Online a causa del lockdown tutte le celebrazioni con dirette streaming. Incontri, dibattiti, musica per ripensare a come salvaguardare il Pianeta e le sue risorse. E ridisegnare il futuro
Anche l’Earth Day quest’anno diventa virtuale a causa della pandemia di coronavirus. La Giornata della Terra dell’Onu, nata nel 1970 su iniziativa di un gruppo di studenti americani, avrebbe dovuto svolgersi il 22 aprile con manifestazioni in 193 Paesi, organizzate da 75.000 soggetti aderenti. Ma l’epidemia ha cambiato tutto. E anche la giornata che celebra la natura ha dovuto spostarsi su internet.

All’Italia il compito di aprire le celebrazioni mondiali, dedicandole a Papa Francesco nel quinto Anniversario della sua Enciclica Laudato sì. Tema centrale della giornata è il riscaldamento globale. E’ forse il problema più grande che si trova ad affrontare l’umanità, anche se in questo momento è oscurato dalla tragedia planetaria della Covid 19.

A livello mondiale, sulle piattaforme internet parleranno personaggi come Barack Obama e Leonardo Di Caprio. Greta Thunberg interverrà dialogando col direttore del Potsdam Institute.

In Italia, l’Earth Day avrà al centro la maratona multimediale #OnePeopleOnePlanet, trasmessa sul canale streaming Rai Play, con un palinsesto live di 12 ore (dalle 8 alle 20). Gli spettatori da casa potranno partecipare sui social, utilizzando gli hashtag della giornata: #OnePeopleOnePlanet, #CosaHoImparato, #EarthDay2020, #iocitengo, #VillaggioperlaTerra, #focolaremedia.

#OnePeopleOnePlanet è organizzata Earth Day e Movimento dei Focolari, che da anni collaborano al Villaggio per la Terra, la manifestazione ambientale oggi sospesa per l’emergenza Covid 19.

La maratona online italiana sarà animata da interventi, approfondimenti, testimonianze, performance e campagne, con collegamenti a numerosi programmi radio televisivi. Ci sarà anche un collegamento con l’udienza generale del Papa. Fra gli ospiti ci saranno Anna Foglietta, Annalisa, Dolcenera, Edoardo Leo, Fiona May, Flavio Insinna, Heinz Beck, Luca Parmitano, Mario Tozzi, Nek, Pippo Baudo, Valentina Lodovini, Valentina Vezzali, Virginia Belvedere, Vittoria Puccini, Zucchero ‘Sugar’ Fornaciari. Il ministro dell’Ambiente, Sergio Costa, interverrà due volte, alle 11:30 e alle 18:30.

Anche il National Geographic dedicherà una maratona di 7 ore alla Giornata, dalle 15 alle 22, da seguire sul sito di Repubblica. Fra i protagonisti, Luca Parmitano, Margherita Buy, Carolina Crescentini, Alessandro Gassman, Carlo Verdone, Erri De Luca, Piero Pelù, Claudio Marchisio, Giovanni Soldini, Paola Maugeri e Mario Tozzi.

Presente anche il mondo dell’industria con Antonio Cammisecra ceo of Enel Green Power; Paul Dilinger, Head of Global Product Innovation di Levi Strauss & CO; Massimiliano Di Silvestre presidente e A.D. di BMW Italia e Massimo Monti amministratore delegato di Alce Nero, che si confronteranno coordinati da Alberto Mattiacci, docente della Sapienza Università di Roma e della Luiss Business School.